Progetto Studi di genere - I.I.S. Chini Michelangelo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Progetto Studi di genere

POF e Progetti > Progetti > Progetti Michelangelo a.s. 2015-6

Maschi e femmine liberi di essere sensibili


Il video Maschi e femmine liberi di essere sensibili  è il risultato della partecipazione del Liceo scientifico al progetto  "Educare alle differenze, Identità e stereotipi di genere 2015", promosso dal Servizio alle Politiche Giovanili Sociali e Sportive e alle Politiche di Genere della Provincia di Lucca e coordinato dall'Assessorato alle pari opportunità guidato da Federica Maineri.
Il video è stato ideato e realizzato dai seguenti alunni e dalle seguenti alunne delle classi 4A e 3B del Liceo scientifico a.s. 2014-2015:
Sveva Albertelli, Filippo Evani, Alessandro Fortini, Sofia Anna Galeotti, Rebecca Orlandi, Giacomo Sacchelli e Giacomo Tarabelli.
Gli alunni e le alunne sono state coordinati e coordinate dalle docenti Maria Amelia Mannella e Luciana Vietina e dal regista Matteo Raffaelli.

Maschi e femmine liberi di essere sensibili


Molti ragazzi e molte ragazze, nell'età degli studenti e delle studentesse che hanno partecipato al progetto, si affacciano per la prima volta al mondo del lavoro. Alcuni per dare una mano in casa, altri per iniziare a coltivare una passione. Il mondo del lavoro è il primo importante banco di prova della vita e in esso gli stereotipi di genere sono ben radicati. Nella ideazione e nella realizzazione di questo progetto i ragazzi e le ragazze hanno sperimentato, domandato, indagato cosa significa scegliere un lavoro "diverso dal solito", scoprendo che chi tenta questa strada capisce subito che la propria sensibilità è messa a dura prova. I coetanei li prendono in giro e gli adulti spesso non li prendono sul serio. Eppure, vivendo l'esperienza senza nascondere le difficoltà, esprimendo liberamente quello che vivono, dialogando con le proprie fragilità, scoprono che con il tempo si può guadagnare la fiducia e il rispetto di molti.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu