Pianeta Galileo - I.I.S. Chini Michelangelo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Pianeta Galileo

POF e Progetti > Progetti > Progetti Michelangelo a.s. 2015-6



Pianeta Galileo 2014
Il liceo scientifico Michelangelo da qualche anno ospita le Lezioni-incontro di questo importante progetto.
Il giorno venerdì 31 ottobre 2014, ore 11:00, presso l'aula magna della sede di Forte dei Marmi, si è tenuta la lezione-incontro tra il prof. Fabio BELLISSIMA dell' Università di Siena e gli studenti delle classi terze sul tema:
“Pitagora e le grandezze incommensurabili”.

Gli studenti hanno potuto approfondire un argomento che propone relazioni tra pensiero filosofico, storia e matematica potendo approfittare della competenza di un docente universitario specialista degli studi matematici.
Grazie alla partecipazione a questo progetto ogni anno i ragazzi e le ragazze del liceo scientifico hanno un'ulteriore possibilità di aprirsi ad una visione più ampia della cultura scientifica e grazie al lavoro con i propri docenti, di inserire un percorso innovativo nella programmazione curricolare.
“Pianeta Galileo” è un'iniziativa della Regione Toscana, con l'adesione del Presidente della Repubblica, delle Università degli studi di Firenze, di Pisa, di Siena e del MIUR - Ufficio scolastico regionale per la Toscana. E' “occasione di confronto fra i giovani delle scuole superiori della Toscana ed il mondo della ricerca scientifica, di confronto fra una rete sempre più ampia di istituti di scuola secondaria superiore della Toscana con l’università e le istituzioni pubbliche di eccellenza nel campo della scienza....Perché troppo importante è, soprattutto oggi, avvicinare i giovani alla conoscenza della scienza e di tutto ciò che ad essa è collegato. Scienza come parte fondamentale della nostra cultura (terra di Galileo, tanto per cominciare); scienza come unico veicolo di rinascita di un’economia , quella italiana e quella toscana, in difficoltà. Scienza, soprattutto, come frontiera di sfida per i grandi problemi dell’umanità, luogo di eccellenza per la capacità umana di andare oltre i limiti del presente.
“Pianeta Galileo” è l’occasione di un incontro irripetibile, raro momento nel panorama nazionale di fattivo dialogo fra scuola, università ed istituzioni pubbliche nell’interesse primario della crescita culturale e formativa dei cittadini del domani.
È un invito ai giovani ad esplorare nuovi terreni di impegno per il proprio intelletto, per il proprio entusiasmo. È la richiesta ai docenti delle scuole superiori di collaborare, con il loro straordinario bagaglio culturale (loro, snodo centrale, fondamentale della formazione dei giovani), a costruire percorsi integrativi di formazione, oltre i limiti che alla scuola impongono i bilanci pubblici. È l’auspicio che l’Università, luogo di ricerca per definizione, sappia mettersi al servizio di quelli che, prima di loro, hanno preso a cuore la formazione dei nostri giovani, esplorando con loro e secondo i loro bisogni nuovi spazi di conoscenza.” Da: Alberto Monaci, Presidente Consiglio regionale della Toscana


Contenuti
Fondamenti della matematica Pitagora e le grandezze incommensurabili
Modi e contesti in cui può essere avvenuta, nell'ambito della Scuola Pitagorica, la scoperta dell'esistenza di grandezze incommensurabili: rapporto tra diagonale e lato di un quadrato (la radice di 2); rapporto tra diagonale e lato di un pentagono (la sezione aurea); ricerca del semitono nella teoria armonica (ancora radice di 2).
Effetto della scoperta sulla aritmo-geometria pitagorica.
Passaggio dal discreto al continuo.
Passaggio del ruolo di teoria fondante dalla aritmetica alla geometria.

     Presentazione Power Point "Gli incommensurabili"

Prof. Fabio Bellissima
Università di Siena Ingegneria Informatica e Scienze Matematiche
Fabio Bellissima, Savona 1953, Ordinario di Matematiche complementari, docente di Algebra e di Fondamenti della matematica presso il corso di laurea in Matematica dell'Università di Siena. Settori di ricerca: Logica matematica (campo in cui ha pubblicato numerosi articoli sulle principali riviste internazionali del settore), applicazioni della Matematica alla teoria armonica. Ha altresì pubblicato alcuni testi universitari e di divulgazione matematica.

Link utili: http://www.consiglio.regione.toscana.it/default.aspx?nome=pianetagalileo


Contatti:
pianetagalileo@consiglio.regione.toscana.it



 
Torna ai contenuti | Torna al menu